La Cistite non Ti Passa?

Soffri di cistite ricorrente, hai spesso bruciori e forti dolori nella zona addominale? Quando la cistite continua a tornare i farmaci o i rimedi fai da te possono non essere sufficienti, addirittura controproducenti.

Guarire definitivamente dalla cistite è possibile. Chiamaci per un consulto!

Vuoi guarire definitivamente? Rivolgiti ad uno specialista in problematiche della pelvi per capire perché la cistite non migliora. Soltanto una diagnosi approfondita può far emergere disfunzioni pelviche che causano la tua cistite cronica. La Dottoressa Silvia Malaguti e il Dottor Jacques Lamarche sono a tua disposizione!

Al Centro della Pelvi siamo specialisti in disturbi della pelvi in questi anni abbiamo aiutato a guarire oltre 6000 pazienti

In soli 3 mesi di terapia il 75% dei pazienti dichiara di non sentire più il dolore e di avere recuperato la fiducia in sé stesso.

Grazie al nostro approccio transdisciplinare i tempi della diagnosi si accorciano notevolmente e la guarigione arriva prima.

Scoprire la vera causa della tua cistite e curarla eviterà spiacevoli ricadute e risolverà il problema una volta per tutte.

La cistite cronica che non passa

Scoprire la vera causa della tua cistite e curarla eviterà future ricadute e così risolverai il problema per sempre. La cistite cronica potrebbe essere la spia di problematiche più complesse legate al dolore e le disfunzioni pelviche.

La cistite è una patologia tipicamente femminile. La causa principale della cistite va ricercata nella conformazione anatomica della donna: l’uretra è molto più corta rispetto a quella dell’uomo, circa 5 centimetri invece di 16. Questa minor lunghezza permette la risalita dei batteri fecali che poi risalgno dentro l'uretra provocando l'infiammazione.

 

Altre cause della cistite sono: cambio di stagione, abbassamento delle difese immunitarie, lo stress (stanchezza) e il prolungato utilizzo di antibiotici.

I principali sintomi della cistite si manifestano con bruciore o prurito nelle zone intime, aumento di frequenza nella minzione, sensazione di non svuotamento della vescica, dolore e pesantezza al basso ventre. In alcuni casi si possono verificare perdite di sangue e febbre.

Se sospettate di avere la cistite vi suggeriamo di rivolgervi al vostro medico curante.

Se invece avete avuto delle ricadute o avete visitato diversi specialisti senza aver risolto il problema, si tratta di una cistite che non passa, la cosìddetta cistite cronica. Mettetevi allora in contato con il nostro Centro Pelvi per una diagnosi e terapia personalizzata.

Per fare la diagnosi di cistite occorre un esame delle urine (urinocoltura) l’unico che può individuare la presenza dei batteri.

La terapia maggiormente indicata è quella antibiotica ma assolutamente sconsigliata ove non ci sia prova di infezione batterica. Ricordiamoci che l’assunzione di antibiotici non necessaria potrebbe causare un abbassamento delle difese immunitarie e un’alterazione del pH e lo sviluppo di resistenza degli antibiotici.

Se non c'è un'infezione rilevata dall'esame delle urine allora la cistite può essere un sintomo del dolore pelvico cronico, e la diagnosi necessita di un approccio integrato e multidisciplinare, che consideri anche fattori neurologici.

Hai altre domande sulla cistite cronica che non passa? Allora contata la Dottoressa Malaguti e il Dottor Lamarche per un check up completo!

0
Pazienti Guariti
0 %
dei pazienti, dopo 3 mesi di terapia, non sente più dolore

Guarda le testimonianze di chi è guarito dalla cistite cronica

Disperata, verificavo e leggevo in internet tutte le notizie che potessero avere un collegamento con le mie problematiche: oltre ai dolori forti, alla situazione causata dalle infezioni batteriche e dall’assunzione continua di antibiotici, camminavo pochissimo, non riuscivo a stazionare in piedi, in ogni angolo della casa dovevo avere una sedia a disposizione….ma non mi sono mai rassegnata! Quella vita che stavo subendo non era la mia, dovevo per forza trovare una soluzione ma soprattutto trovare la causa di tutto ciò e, fortunatamente, mi sono imbattuta in un articolo de “Il sole 24 ore”, dove si parlava dei Dottori Malaguti e Lamarche.
Giovanna
4.5/5
E’ trascorso un anno dal mio primo incontro con la dott.ssa Malaguti e il Dott. Lamarche. Desidero scrivere del mio dolore pelvico cronico per metabolizzare io stessa questo periodo di dolore fisico e non solo, ma soprattutto affinché possa essere d’aiuto a chi si riconosce in questo mio vissuto. Premetto che il mio percorso non è terminato ma la qualità della mia vita è migliorata, mi sono riappropriata della mia quotidianità nella consapevolezza che il dolore torna, ma circoscritto al solo coccige.
Marinella
5/5
Sono arrivata al Centro della Pelvi – Malaguti Lamarche dopo 5 mesi di sofferenza fisica, cistite, bruciore, dolore pelvico e di stress psicologico. Questo dolore persistente mi impediva di stare seduta a lungo, di fare delle camminate e di sentirmi libera, era come se fossi “intrappolata” dentro il mio stesso corpo e tutto ciò stava diventando invalidante.
Maria
4/5

Contatti

Compila il seguente form per richiedere informazioni o prenotare un appuntamento presso il Centro della Pelvi Malaguti-Lamarche

Indirizzo

Via Boccaccio, 23 - 20123 Milano

Skype

malagutilamarche.centromedico

Torna su
Scrivici su Whatsapp
Hai bisogno di assistenza? Contattaci!