Phone: +39 02 43995102 info@malagutilamarche.it Whatsapp 373-8546027 PRENOTA ORA!
IT

Studio Neurofisiologico Pelvi Perineale

Studio Neurofisiologico Pelvi Perineale

Non basta la presenza dei sintomi per parlare di “neuropatia o nevralgia del pudendo”: la lesione nervosa deve essere documentata con una diagnosi certa

Tutti i sintomi che sono classificati come sindrome del dolore pelvico cronico (dalla prostatite alla vulvodinia, dispareunia e nevralgia del pudendo) così come i casi di incontinenza urinaria e anale, stipsi cronica, prolasso e disfunzioni sessuali possono essere causati da una sofferenza del sistema nervoso.

Lo studio neurofisiologico pelvi-perineale serve per esaminare i nervi, il midollo spinale e i centri cerebrali che sono coinvolti nel funzionamento dei muscoli del pavimento pelvico, della vescica, dell’ intestino, retto e ano, degli organi sessuali, del perineo: è indispensabile per fare diagnosi di neuropatia del pudendo.
Lo studio neurofisiologico pelvi-perineale, è costituito da una batteria di test neurofisiologici: i riflessi sacrali, l’elettromiografia (EMG) dei muscoli del pavimento pelvico, lo studio della latenza terminale del nervo Pudendo, i Potenziali evocati somato-sensoriali del nervo Pudendo, i Potenziali evocati motori dei muscoli pelvi-perineali, i test neurovegetativi.

Questo esame permette di identificare la lesione nervosa responsabile del dolore pelvico cronico e delle disfunzioni pelviche, indispensabile per capire le possibilità di cura.
Ha valore medico legale decisivo nelle controversie dopo un trauma del pavimento pelvico, del sacro e del bacino, dopo una lacerazione ostetrica, da parto o interventi chirurgici.

Per la complessità anatomica dell’area pelvica, la diagnosi certa è possibile solo se la batteria dei test è completa ed eseguita da medici specialisti neurofisiologi in centri specializzati per la diagnosi e la cura del dolore pelvico cronico e delle disfunzioni pelviche.
Quando una neuropatia o lesione nervosa, muscolare o midollare o cerebrale è documentata e diagnosticata, la cura può essere stabilita con un percorso di terapia specifico ed individualizzato.

La Dottoressa Malaguti, neurofisiologa, neurologa e neuro-urologa, ha sviluppato un protocollo diagnostico che applica da più di 25 anni, per la diagnosi delle cause nervose della sindrome del dolore pelvico cronico e delle disfunzioni pelviche.
L’impegno costante nella ricerca clinica e nella diagnostica, lo sviluppo del brevetto di neuromodulazione del nervo Pudendo, la vede impegnata in equipe muldisciplinari ed internazionali come una tra le più riconosciute esperte di neurofisiologia pelvi-perineale a livello internazionale.

Contattaci

Compila il seguente form per richiedere informazioni o prenotare un appuntamento presso il Centro della Pelvi Malaguti Lamarche.

  Invia